Detergenti per macchine da caffÈ espresso bar

La linea De-Caf dedicata alle Macchine da Caffè Espresso per il Bar risolve tutti i problemi di pulizia in modo efficace e professionale e garantisce un lungo ed efficiente funzionamento, per offrire ai tuoi clienti tutto l’aroma originale del buon caffè espresso.

I CONSigLI DELL’ESPERTO

I chicchi del caffè contengono una parte grassa fondamentale per la creazione di un caffè espresso ricco di aromi e dalla crema persistente. Ma questi stessi grassi amici del buon caffè, possono diventare il nemico principale della tua macchina da espresso.

Ogni volta che fai un caffè, i residui oleosi si depositano su tutte le parti interne della macchina che vengono a contatto con il liquido e, a causa delle alte temperature, iniziano rapidamente ad ossidare, decomporsi e irrancidire, trasferendo un cattivo sapore alle successive erogazioni di caffè che molto presto risulterà amaro, rancido e addirittura disgustoso!

L’uso quotidiano di COFFEE MAKER CLEANER garantisce a gruppi erogatori, filtri, diffusori, doccette, elettrovalvole e a tutte le attrezzature interessate dal passaggio del caffè una pulizia facile, accurata e senza residui. La sua formula a basso impatto ambientale e ad alta solubilità assicura un facile risciacquo, l’assenza totale di odori, e allo stesso tempo protegge le parti metalliche dalla corrosione allungando la vita della tua macchina da espresso!

Per lo stesso principio sanificazioni periodiche del cappuccinatore e del macina caffè con SANIMILK e GRINCO sono fondamentale per garantire sempre un aroma perfetto a caffè e cappuccini e per evitare la proliferazione di batteri dovuti ai residui di latte che ossidano nelle parti irraggiungibili dei circuiti.

Cosa fare invece quando la macchina da caffè eroga poca acqua? Oppure se l’acqua stenta ad arrivare a temperatura?

Prima che la macchina si blocchi del tutto è decisamente il caso di fare una operazione di DECALCIFICAZIONE!

L’acqua che scorre nei circuiti della tua macchina del caffè contiene normalmente sali di calcio e magnesio che, per effetto dell’alta temperatura, formano inevitabili depositi calcarei, ostruendo le tubazioni e causando in breve tempo il malfunzionamento e quindi il blocco della macchina del caffè.

Per risolvere questo problema puoi scegliere tra diversi decalcificanti liquidi, più o meno potenti, in base alla frequenza con cui riesci a fare le operazioni di decalcificazione e alla durezza dell’acqua che usi per fare il caffè. Mentre per pulire tutte le parti rimovibili, non solo della macchina del caffè ma anche di boiler, scambiatori di calore, macchine lavatazze, parti di ricambio, tubazioni e serpentine in rame ed ottone, il disincrostante ideale per un uso professionale è KALKILL.